Carrelli elevatori a forche Hyundai utilizzati per la fornitura di ricambi alla Infrapark Baselland AG, azienda leader di servizi per l'industria chimica e farmaceutica

40 b-9-hyundai-in-the-warehouse
Nel parco industriale Baselland di Muttenz, vicino a Basilea, hanno sede diverse industrie chimiche. Tra di esse ci sono anche la Bayer CropScience Schweiz AG, che in questa sede produce prodotti fitosanitari dando lavoro a 300 collaboratrici e collaboratori.

Negli ampi stabilimenti si lavora tutto il giorno. Per questo, la Bayer CropScience Schweiz AG ha i magazzini ricambi dislocati in diverse sedi per poter sempre disporre di ricambi importanti come scambiatori di calore, motori elettrici, pompe e molti altri. Attualmente, nei magazzini sono in funzione tre carrelli elevatori frontali Hyundai, tutti noleggiati a lungo termine dal concessionario Hyundai svizzero Stöcklin di Dornach.

I carrelli elettrici frontali gialli sono del tipo 40B-9 e del tipo 18-BT-9. Il 4 ton è impiegato all'interno del magazzino dei componenti di ricambio di grandi dimensioni con peso fino a 3,5 ton e oltre. Questo magazzino, con superficie di 1.000 metri quadri, è dotato di profonde scaffalature triple per accogliere componenti particolarmente pesanti come i motori e gli scambiatori di calore.

Il tre ruote Hyundai 18BT-9 opera nel secondo magazzino, dove 12 file di scaffali accolgono più di 4.000 articoli e parti di ricambio e di usura. Stöcklin offre manutenzione completa delle macchine impiegate in media 500 per ore all'anno.

I carrelli frontali prodotti nella Corea del Sud sono robusti, affidabili e vantano un'ampia dotazione di serie. Il modello 40D-9 viene alimentato da una batteria da 80 V (700 A) e offre un carico massimo e distanza del baricentro dal carico di 4.000 kg/500 mm. Per l'uso in Bayer è stato dotato di un sistema di sollevamento triplex che gli consente di raggiungere un'altezza di 4.500 mm. È dotato di leve di comando di serie. Il cliente Bayer ha scelto comandi fingertip ad alta sensibilità e un robusto sistema di forche CAM come sistema applicato. Le forche sono state modificate con prolunghe meccaniche per poter trasportare merci spesso molto voluminose. Per poter essere utilizzato nell'area esterna di Bayer, è importante che il carrello con il carico possa superare una pendenza fino al 23%. Cambio laterale della batteria, illuminazione a LED, sedile Grammer Primo, volante regolabile e display a colori per visualizzazione dello stato, regolazione dei parametri dei dispositivi e impostazioni di servizio sono di serie. Quando è pronto all'uso, il modello 40B-9 pesa 6,8 t. Due motori di traslazione da 10 kW e un motore di sollevamento da 28 kW assicurano la potenza necessaria durante le accelerazioni, i sollevamenti e gli abbassamenti.

Il modello 18BT-9 è un carrello a tre ruote più piccolo, con trazione anteriore e dimensioni molto compatte. Fino al lato anteriore è lungo solo 2.875 mm e largo 1.105 mm. Con il carico, arriva a una velocità di 16 km/h ed è anch'esso dotato di comandi fingertip e di un montante triplex che raggiunge un'altezza di sollevamento di 4.350 mm. Sono disponibili montanti triplex con un'altezza fino a 7.035 mm e un sollevamento libero di 2.022 mm. Così, i compatti e versatili carrelli da 48 V (585 Ah) sono pronti per affrontare qualsiasi situazione in magazzino. Per i sistemi applicati sono disponibili 160 bar di pressione.

Ecco le caratteristiche del monitor:
moderno monitor LCD, dotato di display grafico intelligente da 3,5 pollici, che garantisce una gestione semplice ed efficiente della macchina. L'operatore può scegliere tra diverse lingue (max. 11). Il monitor visualizza velocità e marcia, angolo di sterzata e direzione di marcia, stato di carica della batteria, ore di esercizio e modalità operativa. Sul monitor è possibile leggere il peso del carico nel relativo display opzionale. L'operatore può selezionare diverse modalità operative in base alle condizioni di lavoro. Modalità H (alte prestazioni, High Mode), Modalità N (Normale, Normal Mode), Modalità E (risparmio, Economic Mode), Modalità lenta (Turtle Mode = simbolo della tartaruga), velocità massima 7 km/h in sollevamento.