Carpenteria metallica, carrelli e rock 'n' roll

collaborazione fra le aziende Ottosson Truck/Hyundai e Hjalmarssons nella città svedese di Sölvesborg: quattro persone davanti al carrello elevatore a forche hyundai 80d diesel

Dietro la collaborazione di successo fra le aziende Ottosson Truck/Hyundai e Hjalmarssons con sede a Sölvesborg c'è l'interesse comune in acciaio, carrelli e rock'n'roll.

Hjalmarssons lavora a pieno regime dal 1985. Per garantire che la produzione giri senza interruzioni, tutto deve funzionare regolarmente. Pertanto, l'azienda collabora attualmente con la Ottosson Truck/Hyundai che tra l'altro assicura alla Hjalmarssons una soluzione completa.

Hjalmarssons è un'azienda familiare fondata nella metà degli anni '80. Oggi Hjalmarssons è fornitrice di prodotti e servizi in svariati settori industriali. Su un'area di produzione di 6.000 metri quadri si svolge la variegata attività di carpenteria metallica, carpenteria edilizia e di equipaggiamento per opere di saldatura certificata e lavorazione al taglio.

Nella fase di produzione bisogna movimentare i componenti e caricare gli autocarri. E per farlo efficientemente, sono necessari carrelli ben funzionanti e affidabili. Quest'esigenza ha spinto Hjalmarssons a investire negli ultimi anni in nuovi carrelli Hyundai forniti dalla Ottosson Truck/Hyundai.

"Abbiamo acquistato i primi due carrelli un paio d'anni fa, e in estate sostituiremo alcuni dei vecchi carrelli con due nuovi carrelli elettrici," racconta Stefan Isacsson, responsabile degli acquisti alla Hjalmarssons.

La scelta di collaborare con Ottosson Truck/ Hyundai dipende da molteplici fattori, spiega Stefan Isacsson. Innanzitutto, apprezziamo la loro offerta di pacchetti completi di tutto, anche di servizio di assistenza, revisione e controllo. Un altro vantaggio è la vicinanza.

"Quando qualcosa fa le bizze, possono venire qua nel giro di un'ora. Siamo molto soddisfatti della collaborazione. Ed è per questo che abbiamo deciso di investire in altri due carrelli," dice Stefan Isacsson.

Per la prossima estate, oltre ai due nuovi carrelli, cresce l'attesa anche per il rock'n'roll. Durante lo Sweden Rock Festival, Hjalmarssons sarà presente con un tendone nell'area VIP per esibire e spiegare la sua attività. I visitatori potranno gareggiare, vincere premi e parlare con venditori e capi progetto. Ottosson Truck/Hyundai ha precedentemente allestito un evento simile di propria concezione denominato Rockin' the Road. Questo concept si è rivelato altamente vincente ed ha reso popolarissimo il marchio Hyundai nel segmento dei carrelli in Svezia. Ora Hjalmarssons vuole riproporlo adattandolo alla propria attività. Oltre al rock'n'roll, c'è un altro denominatore comune. Si chiama Pär Johansson. Presta servizio come direttore artistico di Knoester & Co e ha precedenti esperienze di lavoro legate allo Sweden Rock Festival. Per l'evento, ha disegnato logotipi, t-shirt e inviti sia per Ottosson Truck/Hyundai che Hjalmarssons.

"Abbiamo scelto di collaborare con lo Sweden Rock Festival per vari motivi. Da un lato, c'è il forte interesse per la musica rock dei nostri dipendenti, e poi ci siamo noi che amiamo lavorare a livello locale. Allestiremo un tema industriale che va a braccetto con la nostra attività e con l'hard rock, racconta Alice Nilsson," responsabile del marketing.

Poi vedremo se oltre ai nuovi carrelli e al rock'n' l'estate vorrà offrire qualcos'altro alla Hjalmarssons. Di certo, continueremo con il nostro focus sull'ambiente.

"Per noi il lavoro ambientale è importante, e fra pochi mesi avremo venduto o rottamato tutti i carrelli diesel che verranno rimpiazzati da modelli a propulsione elettrica. E poter fare questo rinnovamento in collaborazione con un'azienda locale come Ottosson Truck/Hyundai dà ovviamente maggior soddisfazione," conclude Stefan Isacsson.