Movimentazione barche: Lethiec et Fils si è dotata di un carrello elevatore a forche Hyundai Material Handling 160D-9 

Carrello elevatore a forche hyundai material handling 160D-9 mentre movimenta una barca alla Lethiec et Fils
Lethiec et Fils, con sede a Pegomas (06) nel sud della Francia, è un'azienda operante in molteplici settori: equipaggiamento navale; vendita di imbarcazioni, motori e ricambi; riparazione e manutenzione subacquee e al coperto di imbarcazioni; trasporto, rimessaggio e svernaggio di imbarcazioni. Queste molteplici attività impongono alla società l'assoluta esigenza di macchine robuste e affidabili per la movimentazione di imbarcazioni di qualsiasi tipo. L'azienda ha recentemente acquistato un carrello elevatore a forche dalla Hyundai Material Handling tramite l'agente locale PIC.
"I miei nonni, Claude ed Hélène Lethiec, fondarono questa società negli anni '60, con sede a Cannes e quattro dipendenti; dopo alcuni anni di attività, approfittando di una buona opportunità, i miei nonni acquistarono un terreno a Mandelieu e ci costruirono un capannone. Gli anni '70 e '80 videro lo sviluppo dell'attività commerciale a Mandelieu, anche grazie al contributo di mio padre Jean-Jacques che nel frattempo era entrato in azienda. All'epoca c'erano 10 dipendenti, " ha spiegato Yannick Lethiec, Direttore dello stabilimento alla Lethiec et Fils.

"Agli esordi, l'azienda si occupava principalmente della riparazione di motori diesel a bordo delle imbarcazioni. A quest'attività si aggiunse dapprima la vendita di imbarcazioni e poi il servizio di rimessaggio voluto fortemente da mio padre," ha continuato Yannick.

L'azienda crebbe con il passar degli anni. Venne costruito un nuovo capannone, i servizi di rimessaggio e manutenzione vennero ampliati, così come la vendita di imbarcazioni e il servizio di riparazione. Negli anni '90, l'azienda era guidata da Jean-Jacques, figlio dei fondatori. Oggi la tradizione familiare continua con il nipote dei fondatori Yannick, subentrato al timone una decina di anni orsono.

Il fatturato di Lethiec et Fils si attesta sui €3m e l'azienda che ha 10 dipendenti vende circa quaranta imbarcazioni all'anno.
Lethiec et Fils si occupa di rimessaggio, trasporto e movimentazione, approntamento, manutenzione, vendita di ricambi per motori Mercury e Yanmar; vendita di imbarcazioni Quicksilver e Pursuit, ed altro ancora.

Per fronteggiare questa mole di attività, l'azienda aveva bisogno di un carrello elevatore a forche molto robusto, per cui Yannick si è rivolto alla PIC, l'agente locale della Hyundai Material Handling, per l'acquisto del suo secondo sollevatore a forche della casa coreana - un 160D-9, consegnato all'inizio dell'anno.
"La movimentazione con l'imbracatura è un'operazione delicatissima, soprattutto con le grandi imbarcazioni che vendiamo oggi e le lunghe off-shore che ci vengono affidate per la manutenzione. Per caricare e scaricare barche anche di 12 metri, avevamo bisogno di un carrello con le seguenti caratteristiche: lunghezza delle forche di una specifica misura, dotato di gancio, articolabile fino a un'altezza di 7 metri, equipaggiato di pneumatici resistenti e di zavorra addizionale", ha spiegato Yannick Lethiec.

160D-9

Il carrello elevatore a forche 160D-9 è compatto e potente, ha una capacità di carico ampliata, caratteristiche di sicurezza ottimali, eccellente rapporto costo/rendimento. È anche molto confortevole da guidare. Ciò è ribadito da Yannick: "Lo guido soprattutto io e posso dirti che lavorare in questa cabina è un piacere! Sembra di guidare un'automobile! Grazie ai comandi intuitivi è decisamente facile da manovrare e la telecamera conferisce pieno controllo in ogni direzione. Sintetizzando, lo definirei lineare, robusto, pratico, con una straordinaria visibilità; e io ne sono pienamente soddisfatto", ha commentato.

Questo modello ha una capacità di sollevamento di 16 ton, con baricentro di carico a 1.200 mm. È equipaggiato di un motore Cummins QSB6.7 ad alte prestazioni con potenza di 166 CV (122 kW) a 2.300 giri/min, tuttavia veramente parco nei consumi. Progettato per sollevare carichi elevati, è in grado di movimentare oggetti pesanti e voluminosi come le barche mostrate qui, il cui peso può arrivare anche a 11.000 kg.